Lascia un commento

Steve Karl: il nuovo passatempista

Salve Veterani del blog,

oggi mi fa davvero piacere presentare la collaborazione con una persona di riguardo che curerà i tutorial per smanettoni o per chi semplicemente vuole alzare di un po’ il livello di difficoltà. Questa persona è Steve Karl, mio amico e collega. Riconoscerete subito il suo stile anche perchè contrassegnato dalle sue iniziali SK.

Buon proseguimento e tutti, e ai prossimi tutorial!!!!

Annunci
1 Commento

Sincronizzare contatti da iphone ad altro smartphone

Ormai siamo nell’era di interscambio contatti tra smartphone, e spesso il semplice “importa da sim” non basta più perchè aggiungiamo contatti in rubrica giorno per giorno senza curare il fatto che un giorno dovremmo scriverli sulla scheda ed ora è troppo tardi e noioso farlo uno ad uno. Ecco un pratico modo per trasferirli velocemente:

1. Collegate l’iphone a Itunes e dopo pochi secondi verrà riconosciuto.

2. Premete su “Iphone di XXX” (con “XXX” naturalmente è indicato il vostro nome) e poi andate su Info.

3. Di default vi apparirà Outlook (potete utilizzarlo tranquillamente ma io lo sconsiglio dato che sono litigato con questo programma… non c’è stata una volta che è andato tutto liscio nel suo utilizzo… comunque non ci perdiamo in chiacchiere e continuiamo), scegliete Windows Contacts e premete Applica (in basso a destra) così la rubrica verrà salvata sul vostro pc.

4. Ora basta attaccare il nuovo smartphone e sincronizzare le info con Windows Contacts e il gioco è fatto.

Tecnica usata mille volte e che ha sempre funzionato a dovere. Anche se ora, se dovete passare i dati da iphone a nuovo modello di iphone, potete usare il “semplice” icloud, ma dato che non amo lasciare i miei dati su dei server che sono situati chissà dove vi lascio alla guida del “vecchio maestro” del settore tutorial Aranzulla (ecco il link) .

Lascia un commento

OneMinuteRelax (ep.2)

Per la seconda puntata di OneMinuteRelax ,in memoria delle vecchie pietre miliari ad 8 bit, ecco a voi una simpatica versione cartonata della hit del momento.

Lascia un commento

Come risolvere il problema del PC che va in “Blocca” da solo

E’ appena successo ad un mio amico questo problema strano ma soprattutto insolito e allora ho deciso di proporvelo;  in poche parole lui avviava il pc e dopo pochi secondi tornava alla schermata login (come se avesse premuto Blocca). Fortunatamente alla fine si è risolto tutto con un ripristino. Ma andiamo con ordine nel racconto della tecnica utilizzata:

1. Fate una scansione antivirus, non si sa mai sia solo colpa di qualche virus idiota che ci vuole mettere il bastone tra le ruote.

2. Controllate che non sia colpa delle impostazioni del risparmio energetico perché esiste l’opzione che dopo solo 1 minuto vi mette il computer in blocco o sospensione (nel caso del mio amico non poteva essere questo caso perchè i tempi di “errore”erano di pochi secondi). Comunque per controllare premete su “Start” e nella barra di “Cerca programmi e file” cercate “risparmio” (senza apici), vi apparirà “opzioni risparmio energia”, premete col sinistro e poi, sempre col sinistro, cliccate su “Modifica impostazioni di sospensione del computer” e allungate i tempi.

3. Se non è nessuno dei casi precedenti allora bisogna ripristinare. Premete sempre su  “Start” e poi nella barra di “Cerca programmi e file” cercate “ripristino configurazione sistema” e premete col sinistro, ora cliccate su avanti e scegliete un punto di ripristino che corrisponda ad una data dove il problema non si presentava. Aspettate ora che finisca la procedura in automatico.

A questo punto il mio amico aveva risolto il problema, se però ancora a voi il problema persiste dovete formattare il PC. Se anche dopo il ripristino non avete raggiunto una soluzione allora potrebbe essere anche un problema grave, cioè qualche componente hardware che non funziona, portatelo allora dal tecnico perchè molto probabilmente o la batteria si è usurata (soprattutto se la tenete spesso attaccata alla corrente) oppure l’hard disk ha qualcosa che non va (spero vivamente che non vi si presenti questa opzione perchè poi sono grattacapi dato che c’è molta probabilità che perdiate i dati).

 

Lascia un commento

Come rimuovere il virus-truffa della Guardia di Finanza

E’ capitato già a mia sorella e ad altri miei amici che, durante la navigazione web, il computer si fermasse su una schermata della Guardia di Finanza che bloccava il suddetto PC  per accesso a pornografia minorile.

Naturalmente si tratta di una truffa architettata attraverso un virus che in gergo si chiama “Trojan.Win32.FakeGdF.A“.

Di seguito vi mostro la tecnica che ho usato in tutti i casi, con successo finale, per eliminare la minaccia:

1. Avviare il computer in “modalità provvisoria con rete” (come fare: riavviate il pc e subito dopo la schermata della vostra marca premete F8; si aprirà un menù come l’immagine sottostante e con le frecce andate sull’opzione desiderata e poi premete invio)

2. Installate l’antivirus “ComboFix” (link per il download) ed fate la scansione.

3. Riavviate ed il problema è risolto.

Un consiglio: Non usate come antivirus quotidiano Combofix, anzi consiglio di disinstallarlo subito dopo l’utilizzo, perchè è un “rastrello” cioè elimina tutto ciò che non sia originale e “legale” (infatti ai miei amici ha cancellato tutte le crack, i torrent, i file scaricati dai torrent….) però in questo caso estremo bisogna utilizzarlo (“A mali stremi, estremi rimedi” diceva un vecchio saggio).

 

 

 

 

Lascia un commento

OneMinuteRelax (ep.1)

Oggi, per la sezione OneMinuteRelax, volevo segnalarvi questo simpatico spot che la Google ha creato per pubblicizzare il suo celebre browser. Adoro questi tipi di spot allegri e geniali!!!

1 Commento

Come risolvere il “problema” dello schermo scuro in Windows 8

E’ già successo ad alcuni dei miei amici che, provando il nuovo gioiello di casa Gates (Windows 8), si trovassero con una luminosità dei loro notebook più scura del solito; questo è dovuto solo ad una nuova opzione di risparmio energetico che viene istallata di default nel nuovo sistema operativo. Di seguito vi mostrerò come portare tutto alla “normalità”:

1. Andate sulla batteria e premete col sinistro, si aprirà una tendina, cliccate allora su “Altre opzioni di risparmio energia”.

2. Si aprirà un menù ed ora bisogna cliccare su “Modifica impostazioni combinazione” (che è sottolineato in blu).

3. Si aprirà un altro menù dove ora bisogna cliccare su “Cambia impostazioni avanzate risparmio energia” (sempre sottolineato in blu).

4. Premete ora sul + dell’opzione “Display” e cliccate sul sotto menù “Luminosità attenuazione schermo” e mettete tutto ad “off” o “spento”.

Anche questa ennesima tecnica è stata provata e funziona, spero solo di accostarla a breve ad un video tutorial.